Dalla cima, al mattino presto, il silenzio regna sovrano e la luce sbuca lentamente in lontananza, quasi timida e poi svetta anche lei togliendo la coperta d’ombre che avvolge lunghe prospettive e paesaggi naturali e interiori. In montagna tutto questo accade quotidianamente, a noi la volont√† di salire e scoprirlo indipendentemente dal luogo. Qualche anno fa avevo scattato una foto simile, mi son preso del tempo per tornare a riscattare quell’emozione. Scatto a mano libera.