Luogo di scatto: Valtournenche, Vallone di Nana
Autore: Mara Barbara Ciappei

Al ritorno a casa, dopo aver camminato sopra le nubi: le meraviglie della natura che ti fanno sentire piccolo e un tutt’uno con essa. La natura che è vita vera, schietta, benevola, accogliente, indifferente, repulsiva. È la vera legge. Quando capiremo che siamo noi ad avere bisogno della natura e non il contrario? Siamo l’unica specie sulla Terra che autodistrugge il proprio habitat e gli elementi fondamentali per la vita : acqua, aria, terra. Per cosa? Per il nulla. Per bisogni fittizi.