Luogo di scatto: Aosta, Cripta della Collegiata dei Santi Pietro e Orso
Autore: Marco Roberto Carlotto

Dare rilievo al mondo della montagna non tanto come ambiente naturale incontaminato, quanto piuttosto come un lavoro in corso di coloro che vi vivono o vi hanno vissuto.